• Antonio Catalano

    Antonio Catalano

mail:antonio.catalano@laserfilm.it

Nato a Napoli nel 1973, si è laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Salerno con tesi di laurea in economia e gestione delle imprese editoriali e discografiche.
Ha conseguito il Master in Ingegneria del Suono di Tor Vergata con tesi sull’innovazione dell’audio cinematografico tridimensionale con particolare riferimento al sistema Dolby Atmos.


Dal 2002 svolge nell’ambito dell’audiovisivo attività di consulenza tecnica e project management per clienti di rilevanza internazionale come Universal Pictures, Warner, 01 Distribution, Sony Pictures, Shangai International Film Festival, Filmauro, Fandango, Indigo, Istituto Luce, Rai, Rai Cinema, Cineteca Nazionale, Bim, Goodì Films, Accademy 2, Movie Time, Notorious, Moviemax, Biografilm, Lucky Red, Rainbow, Eagle Pictures, Adler, Compagnia Leone.


Attualmente ricopre il ruolo di Senior Audio Post Producer in Laser Film.


Nel corso degli anni si è occupato di tutti i principali ambiti della post audio, dall’editing della presa diretta/foley/fx/musiche al sound design, mix multicanale e mastering di numerosi trailers, spot, loghi animati, documentari, lungometraggi e cortometraggi. Per l’edizione Home Video di Medusa, ha realizzato il restauro audio di film come Accattone di P.P. Pasolini, Miracolo a Milano di V. De Sica, Il Grido di M. Antonioni, Era notte a Roma di R. Rossellini e molti altri. Ha curato il sound design di numerosi progetti di authoring DVD e Blue Ray.


Per il doppiaggio ha curato l’editing di progetti voice over, sync e quasi sync, arrivando in alcuni casi a gestire l’intero processo di edizione italiana, dalla registrazione di ADR talents al mix multicanale.


Oratore del seminario Digital audio nella post-produzione multimediale presso il Master in Ingegneria del Suono di Tor Vergata; dal 2013 si dedica all’insegnamento della materia presso scuole specialistiche, enti ed università.


Ha realizzato brani musicali, curandone la produzione dall’ideazione al mix multicanale, per sigle animate, loghi audiovisivi, multimedia. Sempre in ambito musicale, ha collaborato con Antonella Ruggiero, Marco Messina (99 Posse), Benedetto Ghiglia, Virginia Guastella, Gianni Ricciardi (Ovosonico), Roberto Anselmi (Super Quark), Luigi Scialdone (Mad In Naples), Davide Mastropaolo (Frame, Agualoca Records), Gaetano Savio (Evan), Salvio Vassallo. Contribuisce alle webzine 4arts.it e romainjazz.it in qualità di critico musicale.