vspoly.image

 

 

 

 

 

 

VSPoly

Synth analogico virtuale (sottrattivo) realizzato in Pure Data. 12 voci di polifonia, 3 oscillatori per voce ciascuno con forma d’onda selezionabile (tra sinusoidale, quadrata, dente di sega e triangolare), selettore di ottava e fine tuning, sintesi delle forme d’onda con sistema wavetable.

 

Possibilità di regolazione della larghezza d’impulso (applicata alla sola forma d’onda quadrata), inviluppo di amplificatore, filtro LP 12dB/Oct con inviluppo dedicato, delay integrato, velocity regolabile per dinamica e apertura del filtro, pitch bend range regolabile, frequenza e profondità del vibrato (modwheel) regolabile, master volume, interruttore on/off dsp, 20 preset integrati divisi in due banchi da 10 preset ciascuno, possibilità di effettuare midi learn sui parametri: master volume, osc1 volume, osc2 volume, osc3 volume, pulse width, delay wet volume, parametri ADSR amplificatore, parametri ADSR filtro, frequenza di cutoff del filtro.

 

Le timbriche del VSPoly richiamano le sonorità dei synth anni ’80, nonostante sia uno strumento efficace anche nella generazione di timbri dal sound più recente. L’interfaccia compatta e ripartita in sezioni è stata pensata per conferire immediatezza in termini di utilizzo, l’utente è libero di editarla a proprio piacimento.

 

Download

 

 

 

Autore:

Rudi Fiasco

 

 

 

 

Mo. Rudi Fiasco

Email: rudi.fiasco@live.it

Facebook: facebook.com/rudi.fiasco

Supervisore:

Dott. Marco Bertola